La Storia di Michela: la difficoltà di sentirsi amata.

Gentili dottori,

Vorrei parlarvi della mia storia e ricevere gentilmente i vostri pareri.

Sono una ragazza di 30 anni. Vivo all’estero e ho avuto una storia un po’ particolare. Da sempre ho avuto un rapporto conflittuale con i miei genitori: con mio padre, alcolizzato e figura che incuteva sempre timore, tra urla, violenze su mia madre ecc, il rapporto si è interrotto quando avevo 14 anni, cioè poco dopo che i miei genitori si sono separati.

Con mia madre ho avuto una grande delusione, perché mentre dopo il divorzio, pensavo che finalmente saremmo state io, lei e mia sorella, tranquille e serene, lei ha intrapreso una serie di relazioni con uomini sbagliati (altri alcolizzati, irresponsabili, tossicodipendenti ecc) portandoli a vivere con noi e mettendoci in pericolo.

Il rapporto con lei è andato degenerando, tra rabbie e rancori, sensazione da parte mia di non essere amata.. Read more

La Storia di Beatrice : l’Impossibilità del Perdono

Buongiorno. Ecco i fatti: a 15 anni ci mettiamo insieme, senza grandi aspettative che la storia duri a lungo, vista l’età, Invece dura, stiamo bene insieme, passiamo indenni lo stress dell’esame di maturità, i primi anni di università, le tesi di laurea.

Riusciamo anche a superare le rimostranze dei miei, che non vedono di buon occhio il fatto che io non abbia avuto più di un’esperienza, pur mostrando di apprezzare le qualità del mio compagno.

Adesso abbiamo 34 anni, ci siamo sposati 5 anni fa.

Da fuori, la coppia perfetta, che riusciva a far funzionare tutto…compresa una relazione a distanza di durata pluriennale in quanto lui 4 anni fa ha cominciato il dottorato all’estero, appoggiato da me e osteggiato dalla sua famiglia. Da dentro, avevamo i nostri problemi, sostanzialmente riassumibili nella mancanza di vita di coppia, nella mia incapacità di costruirmi un futuro e nella sua insistenza affinché io, nell’attesa di costruirmi la mia strada, andassi dove stava lui (cosa che a me non andava bene).

Read more

La Storia di Marta: “Dovrei lasciarlo?”

Gentili dottori,
vorrei finalmente raccontare a qualcuno la mia storia e cercare di capire ciò che mi succede ed al limite trovare un po’ di comprensione e pace.
Sono una ragazza di 25 anni, fidanzata da ormai 6 con un ragazzo che appare meraviglioso, anzi sicuramente lo è, ma io non riesco più ad apprezzare questa sua perfezione.
Già perché dopo tutti questi anni lui è ancora innamorato e affettuoso e pieno di progetti per il futuro, ma io sono distante. Ho la testa ed il cuore da un’altra parte.
Non che sia sempre stato così… Read more

La Storia di Loris: “Non riesco più a vederla con gli stessi occhi”

Salve ho un problema… Mi chiamo Loris ho 24 anni e da un anno sono fidanzato con una ragazza di 22. Premesso che quando l’ho conosciuta arrivavo da un periodo dove non volevo avere una donna al mio fianco. Mi sono divertito e ho avuto molte esperienze. Ho capito di amarla dal momento che mi ha fatto cambiare letteralmente idea sulla vita. E’ fantastica mi rispetta mi ama con tutta se stessa lo si legge nei suoi occhi dolci. Anche io la amo profondamente ma un giorno dopo aver saputo le sue esperienze passate Read more

La Storia di Anna: “Questa relazione clandestina è amore?”

Ringrazio in anticipo chi si dedicherà all’ascolto della mia storia.

Ho 28 anni, sono fidanzata da circa sette. Tre anni fa con il mio ragazzo abbiamo fatto un viaggio in Portogallo, durante il quale abbiamo conosciuto il barman di un locale nel quale abbiamo trascorso le sere della nostra vacanza. Grazie a Facebook, al mio ritorno in Italia ho avuto la possibilità di contattarlo. E’ stato un colpo di fulmine. Sono passati tre anni, ma ancora ci scambiamo messaggi, a volte ci sentiamo su skype o per telefono. Ma il bello deve essere ancora detto. Read more

La Storia di Fabiana. Quando l’amore è a distanza.

Ciao, mi chiamo Fabiana e sono fidanzata da 5 anni e mezzo. Ho sempre pensato che lui fosse l’uomo della mia vita, lo penso ancora. Ma ho la testa che mi tormenta negli ultimi mesi. Lui è da 1 anno che lavora fuori e praticamente stiamo insieme solo 1 giorno a settimana, la Domenica! Mi chiedo se sia giusto vivere cosi a 22 anni.. o meglio non vivere! Mi manca ogni minuto.. non c’è mai se ho bisogno di lui! Lo amo e lui mi ama, e di questo ne sono certa.. Il mio futuro è lui..aiutatemi a non perderlo..

Ti ritrovi nella storia di Fabiana? Hai attraversato qualcosa di simile? Commenta o condividi la tua esperienza all’indirizzo levostrestorie@amaresano.com

La Storia di Carla: “Perché l’ho tradito?!”

Gentili dottori, mi trovo un po’ in difficoltà a scrivere la mia storia su un sito ma ormai ho provato tante di quelle cose per stare un po’ meglio che non mi sembra neanche così strano scrivere. Ho parlato con tutti gli amici che ho incontrato, persino con mia madre che mi ha sempre tenuta distante e con mia sorella maggiore che vive fuori Italia con il marito, ma non ho fatto altro che continuare a star male. Sembra che ogni giorno sia peggio e io non riesco a immaginare come posso aver combinato da sola questa tragedia immane in cui annaspo da ormai 3 mesi. Read more

La Storia di Giulia: “le sue insicurezze rovineranno la nostra relazione?”

Buongiorno,

ho avuto modo di “inciampare” felicemente nella vostra pagina in un momento in cui già mi stavo domandando se fare o meno un passo simile. Aprirmi a dei professionisti.

Sto vivendo una storia da 6 anni con un ragazzo più grande di me di tre anni, e da un paio di anni conviviamo.

Non so bene da che parte cominciare perchè sarebbero milioni le cose da dire che mi stanno girando nella testa e cercare di darne un quadro completo è molto difficile. Read more

La Storia di Davide: le difficoltà della convivenza.

Cari dottori,

il mio nome è Davide, ho 25 anni e vi scrivo perchè da qualche tempo, io e la mia fidanzata abbiamo delle difficoltà.

Dopo due anni di relazione dove ognuno viveva lontano dall’altra, abbiamo deciso di convivere. Per tutti e due è la prima esperienza di vita con il proprio partner, e le difficoltà della convivenza non si sono fatte attendere… Dopo i primi mesi di “rosa e fiore” le cose sono peggiorate, giorno dopo giorno, al punto da non avere più rapporti sessuali da un mese. Read more

La Storia di Mario: come gestire la gelosia della mia ragazza?

Ci scrive Mario, di 27 anni.

“Cari dottori, vi espongo il mio problema nella speranza di poter avere un aiuto, o almeno un vostro parere. Ho 27 anni, e la mia ragazza due in più di me, stiamo insieme da circa un anno. Premetto che la nostra coppia è sempre stata un po’ litigiosa, anche perché la mia ragazza ha un carattere molto forte ed orgoglioso, irritabile, a volte prepotente, e solo più avanti mi sono reso conto di quanto fosse gelosa. Ultimamente le discussioni si sono fatte sempre più pesanti ed io spesso non so proprio più come comportarmi. Iniziano con una sua domanda apparentemente innocente per esempio “cosa hai fatto oggi?”, e poi diventano delle accuse perché non le avevo parlato di tizio e caio che erano con me nel pomeriggio, o mi rinfaccia che per gli altri ho sempre tempo e per lei no, e se poi ci sono della ragazze di mezzo la cosa diventa una tragedia. Anche camminando per strada insieme, se incrociamo delle ragazze è attenta ai loro sguardi, e al mio, e il rimprovero è sempre dietro l’angolo. Read more

Recent Entries »